Bonus Ristrutturazioni e Bonus mobili 2017

Sono confermate le detrazioni fiscali fino al 31 dicembre 2017

Le agevolazioni previste vanno dal Ecobonus all’incentivo per le ristrutturazioni.

  • Ecobonus

Prevista una detrazione fiscale per lavori di riqualificazione energetica pari al 70/75% per i condomini e al 65% per le singole case.

  • Bonus Ristrutturazioni

Le detrazioni per ristrutturazioni mantengono il limite di spesa di € 96.000 per unita’ immobiliare abitativa. (Decreto fiscale 193/2016)

  • Bonus Mobili

Confermato anche il bonus mobili, sempre nel limite di € 10.000, con alcune modifiche relative agli interventi iniziati nel 2016 e proseguiti nel 2017. Ricordiamo che le spese sostenute per i mobili ed elettrodomestici sono computate indipendentemente dall’importo delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione.

  • Alberghi

Il bonus rivolto a chi deve adibire un immobile a hotel è stato esteso fino al 2018 e dà la possibilità di detrarre il 65% delle spese in dieci anni.

  • Norme antisismiche

Riconfermato il bonus per l’adeguamento antisismico delle abitazioni con detrazioni, a seconda delle zone, del 50-70-80% per le case e del 50-75-80% per i condomini.

  • Prima casa

Confermato e prorogato a tutto il 2017 il Fondo di garanzia per la prima casa. Confermate le agevolazioni per i mutui destinate agli under 35, sia giovani coppie che single con contratti atipici, che usufruiranno di una garanzia statale del 50% presso le banche aderenti al progetto. Tale garanzia, però, riguarderà solo la quota capitale (non gli interessi) del prestito sottoscritto per l’acquisto dell’abitazione principale, purché il suo valore non superi i 250mila euro e non rientri nelle categorie A8, A9 e A1.

Accedi anche agli approfondimenti:

LBP / Agenzia Entrate 1 2

APPROFFITTATE DI QUESTA OCCASIONE

Ritagliamo ambienti da vivere

2017 bonus ristrutturazioni 1

Share Button